ANCHE IL SOCIOLOGO BENASAYAG PER IL CICLO DI INCONTRI DI SCOOL. IN VISTA ANCHE UN CONVEGNO NAZIONALE SULLE LUDOPATIE

0

SCOOL INCONTRA BENASAYAG E MAZZEO, I GIOVANI, IL FUTURO E LE PASSIONI TRISTI. OCCHI PUNTATI AL XIX CONVEGNO NAZIONALE SUL GIOCO D’AZZARDO

Scool prosegue il proprio percorso di incontri sui delicati temi del disagio giovanile e dell’universo adolescenziale costellato di punti interrogativi, aspettative e speranze. Questa volta interverrà Miguel Benasayag, sociologo argentino e attivista nella rivoluzione di Ernesto Che Guevara. L’appuntamento è sabato 1 Dicembre, dalle 10.00 alle 13 presso le Officine Cantelmo di Lecce. Accanto a Benasayag anche Riccardo Mazzeo, anch’egli sociologo ed esperto di tematiche giovanili. Scool, pertanto, intende rimarcare la necessità di fare analisi e sintesi sul tema delle “passioni tristi” nell’era digitale, la nostra, che spesso travolge con le sue contraddizioni i più deboli, in termini di maturità e quindi, spesso, i giovani. Recentemente anche a livello giornalistico si sono presentate alcune “fotografie” del rischio droga, alcool e sesso tra le adolescenti del capoluogo salentino. Uno spaccato, questo, come altri affini, che senza dubbio può essere approfondito in seno a questi meeting organizzati da Scool, per la sua vocazione dettata dal progetto Spazio Giovani, patrocinato e cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Infatti, anche il prossimo 7 Dicembre, a Lecce, presso l’Hotel Tiziano, Scool organizza il XIX Convegno Nazionale sul gioco d’azzardo, mito ed emergenza, autoaiuto e terapia per i giocatori e le loro famiglie. In questa circostanza si potrà ascoltare il contributo di sociologi, antropologi ed esperti del tema a livello internazionale.